Scegli la tua lingua

Sistemi di riempimento elettronico isobarico ISO-EFS

Tutte le fasi sono gestite in modo automatico tramite un software  articolato che garantisce alte performance e grande flessibilità rispetto ad altri sistemi.
Il processo di imbottigliamento avviene portando a contatto il contenitore e l’erogatore, creando una sovrappressione in bottiglia in grado di equiparare la pressione della campana  e gestendo con estrema precisione la fase di depressurizzazione per evitare formazione di schiuma e fuoriuscita di liquidi. I sistemi di riempimento isobarico sono adatti principalmente all'imbottigliamento di bevande gasate (acqua e bibite gasate, birra, etc.) in bottiglie in plastica (PET, HDPE, etc.), corredate dalle più diverse tipologie di tappo. Il sistema può, tuttavia, essere utilizzato con grande efficienza anche per l’imbottigliamento di bevande piatte, con diverse densità, con o senza polpa. Tutti i sistemi, oltre che nella versione riempitrice, possono essere forniti nella versione Monoblocco (riempitrice/tappatore) e nella versione Uniblocco (sciacquatrice/riempitrice/tappatore). Gli impianti possono essere totalmente personalizzabili nel layout, nelle prestazioni e nella composizione, per assecondare pienamente le più svariate esigenze operative e possono essere corredati di impianto premix elettronico, che garantisce la perfetta miscelazione di sciroppo/acqua e gas, per un prodotto finito di altissima qualità.

- Massimo controllo e flessibilità di tutte le fasi di funzionamento
- Ottimizzazione dei consumi di CO2
- Alta stabilità del prodotto in fase di depressurizzazione
- Alta produttività, ottimizzazione delle temperature di esercizio e risparmio energetico
- Elevata igiene e sicurezza
- Ottimizzazione delle fasi critiche
- Possibilità di customizzazione completa e di aggiunta di premix elettronico
PRODOTTO da AVE TECHNOLOGIES